BERNACITTÀHOMESVIZZERA

Berna: due luoghi imperdibili per chi visita la città

Parco degli orsi - Berna

Se vi trovate a Berna ci sono due luoghi che non potete assolutamente perdervi, andiamo a scoprirli insieme.

1. Güsche (Gurten): la montagna di casa dei bernesi

Il primo luogo che vi consiglio assolutamente di vedere é la montagna dei Bernesi, il Gurten che loro chiamano “Güsche“, situata a 860 m di altitudine. La stazione a valle della funicolare, che si trova a Wabern, si raggiunge in 15 minuti ca. con il tram nr. 9. Dalla stazione a valle avete tre possibilità per salire sulla “Güsche”: 

  • a piedi, gli escursionisti troveranno diversi sentieri su questo sito 
  • in bicicletta
  • con la storica funicolare che effettua le corse ogni quarto d’ora a partire dalle 07.00 di mattina. 

Chi viaggia in auto può lasciare il propio veicolo nel parcheggio coperto della stazione a valle. 

Il biglietto di andata e ritorno per il Gurten costa CHF 11.00 (ca. 9 Euro).

Concedetevi un bel momento di relax in una natura incontaminata con una vista spettacolare sulla città di Berna, sulle Alpi dell’Oberland Bernese e sul massiccio del Giura. Fate un picnic  con barbecue in un paesaggio quasi fiabesco, mentre i bambini possono divertirsi con una moltitudine di giochi nell’immenso parco.

Il Gurten é conosciuto anche per il famoso festival musicale che si svolge ogni anno, dal 1977, nel mese di luglio. Quattro giornate di musica pop, rock e così via! 

La stazione dei tram si trova all’esterno della stazione ferroviaria di Berna a fianco del “Loebegge” (punto d’incontro dei bernesi). 

I biglietti vanno fatti presso il distributore automatico, non è possibile acquistarli sul tram!

2. Rosengarten (Roseto)

Lo sapevate che a Berna c’é un roseto molto suggestivo? Ebbene si, non si può andare a Berna e non visitare il Rosengarten (giardino delle rose) che si trova a pochi passi dal Bärenpark (la fossa degli orsi). In questo incantevole roseto, situato su una collina, si possono ammirare oltre 200 varietà di rose e alberi molto particolari. Un padiglione e uno stagno di ninfee rendono questo luogo magico. Adiacente al giardino c’è un parco giochi e un ristorante che gode di una posizione unica con vista mozzafiato sulla città vecchia.

In passato in questo spazio c’era un cimitero che fu in seguito smantellato per creare una vera e propia oasi di relax. Rimanete li fino al calar del sole, quando il cielo assumerà sfumature intense che si rifletteranno su Berna e sul fiume Aare che la circonda. Assisterete, credetemi, ad un vero e propio spettacolo!

Entrata gratuita.

Con affetto

Paeuline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *